In libreria: 13 settembre

13 SETTEMBRE

Il pesce di lana e altre storie abbastanza belle (alcune anche molto belle, non tante, solo alcune) di Maryjane J. Jayne di Tito Faraci Sio

Vissuta a cavallo fra il Diciannovesimo e il Ventesimo secolo, Maryjane J. Jane è stata autrice di fumetti, romanzi, poesie, libri illustrati, canzoni, giochi, cartine geografiche e ha perfino inventato delle barzellette. Ma c’è…

Read More

In libreria: 19 luglio

19 LUGLIO

La donna senza nome di Eric Rickstad

In una remota cittadina nel nord del Vermont, Rachel Rath, una studentessa, ha la sensazione di essere seguita. Le sembra di avere addosso gli occhi insistenti di uno sconosciuto. Sono gli occhi di chi, molti anni prima, ha torturato e ucciso la sua famiglia. Grazie a un cavillo legale, Ned Preacher è riuscito a ottenere una riduzione della pena e, adesso che è libero, Rachel…

Read More

In libreria: 11 gennaio

11 GENNAIO

Da lontano sembrano mosche di Kike Ferrari

Il signor Machi è un uomo potente a Buenos Aires, quando si guarda allo specchio vede l’immagine del successo. Padrone di un piccolo impero, colluso in ogni sorta di traffico, Machi procede in modo spregiudicato in tutti gli ambiti. Per intenderci, in Italia sarebbe uno del “mondo di mezzo”.
Ma cosa succede se un giorno, alla guida della…

Read More

In libreria: 17 Ottobre

17 OTTOBRE

Festa di famiglia di Sveva Casati Modignani

UN ROMANZO FRESCO E BRILLANTE IN CUI SI RISPECCHIANO LE DONNE DI OGGI, CON I LORO SOGNI E LE LORO FRAGILITÀ, NUOVE AMBIZIONI E QUESITI DI SEMPRE.

UNA STORIA CHE PARLA DEI VALORI PIÙ AUTENTICI E DEGLI AFFETTI PIÙ VERI, QUELLI CHE TI FANNO SENTIRE A CASA.

Read More

In libreria: 3 Ottobre

3 OTTOBRE

Origin di Dan Brown

Chiunque tu sia.
In qualunque cosa tu creda.
Tutto sta per cambiare.

Robert Langdon, professore di simbologia e iconologia religiosa a Harvard, è stato invitato all’avveniristico museo Guggenheim di Bilbao per assistere a un evento…

Read More

Segnalazione #58: Vinci di Simona Diodovich

Vinci di Simona Diodovich

Anche ora che era furiosa. «Che diavolo credi di fare?»
«Non capisco…»
«Metterti contro Roy per proteggere un debole, non ti aiuta ad ambientarti nella scuola. Credimi.» La voce della ragazza era tagliente.
«Come hai fatto tu? Stai per caso cercando di proteggermi?» Gli venne quasi da ridere.
Read More

css.php