Intervista a C. Cardeno – Autore per Dreamspinner Press e Triskell Edizioni

Ti ringrazio ancora per aver accettato quest’intervista. Sono davvero onorata, amo molto i tuoi libri e ringrazierò sempre le amiche che mi hanno permesso di conoscere questo genere. 

I tuoi libri per alcune persone sono quasi “surreali”, ma è bello leggere di un amore così sconvolgente e totalizzante. Ringrazio la Dreamspinner Press per averci concesso le pubblicazioni in Italia di “Dove lui finisce ed io comincio”, “A prima vista”, “Ritorno a casa” e, uscito da poco, “Lui mi completa” della…

Read More

Recensione: Una favola a Manhattan di Alberto Ferreras

Trama:

“Innanzi tutto bisogna riconoscere che, senza ombra di dubbio, è più piacevole abbracciare una persona grassa che non una magra. Se non mi credete, fate questo esperimento: andate in un negozio di giocattoli, comprate una Barbie e un orsetto di peluche, poi ditemi quale dei due preferite abbracciare al momento di andare a letto”

Bella Zavala – detta B., perché Bella su di lei pare un paradosso –…

Read More

Recensione: Lui mi completa di C. Cardeno

Trama:

Nemmeno il funerale di sua madre riesce a convincere l’auto proclamato festaiolo Zach Johnson a mettere da parte il suo essere appariscente e a sistemarsi. Lui è ciò che è e nessuno lo farà cambiare. Ma quando incontra Aaron Paulson, il migliore amico di suo fratello, Zach deve fare un passo indietro e riconsiderare la percezione che ha dell’amore e della famiglia.

Aaron insiste con il dire che…

Read More

Recensione: Nuova vita di Dilhani Heemba

Trama:

“L’amore rende folli.”

“L’amore rende vivi; quando lo perdi, muori.”

Shayl’n Til Lech, principessa dei Lupi Grigi e sovrana delle Tigri Bianche, vive a Santa Idnak, dove cerca di ricostruire la pace di due popoli e di dedicarsi alla sua famiglia. Non è facile, però, riappacificare il cuore quando il padre del bambino che ha messo al mondo le manca più dell’aria.
Nonostante…

Read More

Recensione: Nuova Terra di Dilhani Heemba

Trama:

Presi il suo viso tra le mani e i nostri sguardi si legarono tra loro. “Sarò tua, Dahal, sarò tua oltre tutti i confini del tempo e dello spazio. Sarò tua ovunque e comunque, lo sono sempre stata.”

La Terra come la conosciamo è cambiata, è cambiato il suo aspetto e la sua popolazione: a Nuova Eyropa, oltre alla Razza Umana,…

Read More

css.php