Recensione: Tutto per gioco di L.A. Casey

.

Buongiorno lettori,

ho letto con tanto piacere il nuovo romanzo di L.A. Casey

Tutto per gioco” e l’ho adorato:

Un romanzo fresco, romantico e divertente.

Esce oggi e ora vi spiego perché mi è piaciuto tanto!

❣️

Trama

Per questo Natale tutti i bambini hanno espresso lo stesso desiderio: avere un giocattolo all’ultima moda. Charli, la nipotina di Neala Clarke, lo ha chiesto a sua zia. E deludere le aspettative di Charli non è un’opzione contemplata. Ma manca solo una settimana alla Vigilia e il regalo più desiderato di sempre sembra essere esaurito in ogni negozio della città. Neala però intende mantenere la promessa. Darcy Hart, dopo anni passati tra feste e donne, ha deciso di recuperare il rapporto con il suo adorabile nipotino di sei anni, Dustin. Ecco perché, quando gli ha chiesto un particolare giocattolo per Natale… ha subito risposto di sì. Fortunatamente ne è rimasto uno in un solo negozio della città. Sfortunatamente non è l’unica persona a volerlo. E la sua rivale – a quanto pare – è l’unica donna completamente immune al suo fascino. Per Neala e Darcy sta per iniziare una spietata guerra senza esclusione di colpi. Ma il Natale è alle porte e i miracoli possono sempre accadere…

Recensione

4/5 _ Ottimo

Amo molto L.A. Casey, perciò quando ho visto questa novità non ho saputo resistere!

L’autrice è famosa per la serie “LOVE” che ha conquistato milioni di lettori, tra i quali ci sono anche io, lo ammetto. La serie “LOVE” è fuori dagli schemi per tanti fattori ma mi ha conquistata da subito con Bronagh e Dominic. Chi non li ama?!

Con “Tutto per gioco” troviamo una L.A. Casey con uno stile linguistico più equilibrato e che ha influito anche sui suoi personaggi.

Questa è la storia di due famiglie molto unite, tanto che le madri farebbero di tutto per riavvicinare Neala e Darcy, che da quindici anni non fanno altro che odiarsi e litigare a ogni riunione di famiglia.

Neala e Darcy sono cresciuti insieme ed erano inseparabili finché a dieci anni Darcy ferisce involontariamente Neala e la loro amicizia si distrugge trasformandosi in odio e rancore.

Mancano pochi giorni a Natale, Neala è come al solito in ritardo con i regali e ha promesso alla sua nipotina di regalarle la bambola che desidera tanto. A un passo dalla salvezza, però, sulla sua strada si palesa Darcy che ha promesso a suo nipote Dustin di regalargli proprio quella bambola.

Di bambola ce n’è una sola e da questo momento, tra Neala e Darcy inizia una guerra senza esclusione di colpi per il possesso della bambola e la felicità del proprio nipote.

Neala
La mia bocca smarrì ogni cenno di sorriso e il mio stomaco si rivoltò alla sua vista. I miei grandi occhi si rimpicciolirono e le mani si chiusero a pugni. Era una cosa crudele, come se l’aver dovuto sopportare una conversazione su di lui, poco prima, non fosse stato abbastanza doloroso; ora Dio voleva che lo affrontassi anche di persona? Tutto nello stesso giorno

Non era divertente. Non lo era per niente.
I miei occhi diventarono due fessure quando me lo ritrovai a pochi metri di distanza.
Darcy Hart.
Il traditore.
«Scusa, sei cieco? Sono in piedi proprio qui e stavo parlando con il ragazzo da prima di te», sorrisi con disprezzo.

Darcy
Non c’era stato un solo incontro con Neala Clarke nell’arco degli ultimi quindici anni che fosse finito bene. Non riusciva a essere civile con me, era sempre scortese e manesca, inoltre cercava di superarmi in tutto.
[..]
Neala era una scarica di adrenalina per me; era qualcosa che bramavo e temevo allo stesso tempo. Non lo avrei dichiarato mai ad alta voce, però; solo ammetterlo a me stesso mi straziava. Non avrei dovuto voler avere niente a che fare con lei; mi aveva piantato in asso quando eravamo bambini. [..]

Quello che Dustin e Neala non sanno, però, è che il destino ha modi molto pittoreschi per farli riunire.

Due fantastiche famiglie unite in una sola, due nemici pronti a tutto e una sola bambola.. fidatevi, ne vedrete delle belle!

Tutto per gioco” è una storia romantica, divertente e spensierata. Troviamo un’autrice del tutto diversa dalla serie “LOVE“: la protagonista ha qualche caratteristica in cui rivedo molto Bronagh ma questo romanzo sancisce la crescita professionale dell’autrice che, come vi ho anticipato, ha creato un buon equilibrio all’interno della storia e tra i suoi personaggi.

Se amate le storie d’amore ve consiglio dal cuore: è stata una lettura veloce, appassionante, tenera e divertente.

L.A. Casey non mi ha deluso nemmeno questa volta!