In libreria: 21 Febbraio

21 FEBBRAIO

L’appartamento di Danielle Steel

BESTSELLER DEL NEW YORK TIMES, IL LIBRO RACCONTA LA STORIA DI QUATTRO GIOVANI DONNE FORTI E INDIPENDENTI SULLO SFONDO DI UNA NEW YORK BELLA E CRUDELE INSIEME.

UNA STORIA COINVOLGENTE SULLA FORZA DEL DESTINO, DEI SOGNI E DELL’AMICIZIA.

È un tranquillo sabato pomeriggio di primavera quando Claire, giovane designer di scarpe, trova la casa dei suoi sogni nel cuore di New York. Un meraviglioso loft al quarto piano di una ex fabbrica, nel quartiere emergente di Hell’s Kitchen: luminoso, con un soggiorno immenso e le caratteristiche pareti di mattoni rossi.

Claire se ne innamora al primo sguardo, ma sa bene che quell’appartamento è infinitamente grande per viverci da sola. E così, un po’ per caso, un po’ per destino, nella sua vita entrano Abby, scrittrice in cerca d’ispirazione; Sasha, specializzanda in medicina; e Morgan, consulente finanziaria di successo a Wall Street.

Le quattro giovani donne, che all’apparenza non hanno nulla in comune, portano tra quelle mura le loro speranze, le rispettive storie e carriere. Giorno dopo giorno, si trovano a condividere gioie, delusioni, successi e fallimenti, e quella convivenza improvvisata, pian piano, si trasforma in un’amicizia sincera.  Claire, Abby, Sasha e Morgan si sentono parte di un’insolita grande famiglia.  L’appartamento di Hell’s Kitchen diventa così l’angolo di pace necessario per inseguire i propri sogni. E il loro legame un porto sicuro dove trovare riparo e conforto per andare avanti. Sempre. Anche quando la vita separerà le loro strade.

Pagine 372
Euro 19,90

~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~

Senza amare andare sul mare di Christian Pastore

UN ROMANZO CALEIDOSCOPICO E SPIAZZANTE, UNA COMMEDIA UMANA DOVE LE VICENDE DEI PROTAGONISTI – TRAGICHE, SPASSOSE, AMARE O RIDICOLE – SI INTRECCIANO E SI FONDONO ALLA PERFEZIONE.

IN TEMPI DI “CONNESSIONE PERENNE” COME I NOSTRI, UNA SITUAZIONE AI LIMITI DEL SURREALE, CHE OBBLIGHERÀ I PERSONAGGI A MISURARSI CON LA PROPRIA DIMENSIONE INTERIORE E CON LA MATERIALITÀ DEI RAPPORTI PERSONALI.

Catapultati su una gigantesca nave da crociera, quaranta passeggeri disconnessi dal resto del mondo, privi di computer e cellulari, sono tenuti solo a compilare un diario cartaceo. Oltre a riportare gli avvenimenti di bordo, i passeggeri sono liberi di lasciarsi andare alla memoria, raccontando quegli episodi che nel bene o nel male hanno reso ognuna delle loro vite qualcosa di peculiare. Ma perché sono lì? E quella lunga vacanza coatta è destinata a concludersi prima o poi? La nave prosegue in mare aperto, il carburante continua a non mancare. Non ci sono tuttavia quegli scali che di norma caratterizzano le crociere e nessuno, neanche in lontananza, riesce ad avvistare una qualsiasi terra emersa. Uomini, donne, giovani, vecchi, professionisti, disoccupati, artisti, truffatori, mistici, mitomani: di diario in diario i resoconti personali s’intrecciano e si contaminano, finché tutto non sembra confluire verso un fantomatico deus ex machina che nessuno ha mai visto e che, forse, manovra i protagonisti dalle viscere di uno scafo ben più profondo di quanto si possa immaginare. Chi andrà a cercarlo, scoprirà a proprie spese che lo scafo scende giù, sempre più giù. Fin nell’abisso.

Pagine 672
Euro 22,00

~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~

Notte fonda in via degli angeli di Susanna Mancinotti

IMMERSO NELL’ATMOSFERA DEL GIALLO CHE SFUMA NEL ROSA, IL ROMANZO SI ISPIRA A UN FATTO DI CRONACA REALMENTE ACCADUTO A ROMA, E TESTIMONIA COME, A VOLTE, LA REALTÀ SUPERI VERAMENTE LA FANTASIA.

Elisa Montani è disperata. La rivista per cui scriveva è fallita, non ha più soldi neanche per l’affitto di casa, e ha appena scoperto che il suo fidanzato la tradisce. Si rende conto di non avere più nulla, quando le accade qualcosa di singolare e imprevisto. Viene a sapere che un suo zio, che non vedeva da quando era bambina, le ha lasciato in eredità il suo studio da detective, a condizione che si prenda cura di Quin, un magnifico pastore tedesco femmina. Elisa si arrangia a vivere con Quin nello studio dello zio. Non ha mai avuto un cane prima di allora e Quin la sorprende svelandole un mondo nuovo. Elisa inizia a proporre la sua collaborazione ad altre riviste, ma l’incontro con un giovane attraente dai bellissimi occhi blu e la visita di un’elegante cliente di suo zio, tormentanta dalla gelosia, scombinano i suoi piani. Elisa, infatti, accetta di investigare sul marito della signora, noto professore universitario, e sulla sua amante. L’indagine, però, si complica per il sopravvenire di un omicidio. E saranno proprio Roma, attraverso i suoi meandri più sconosciuti, e Quin, dal fiuto eccezionale, ad aiutare Elisa nella soluzione del mistero. 

Pagine 240
Euro 17,90

~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~

La legge della notte di Dennis Lehane

Boston, 1926. Mentre il liquore scorre a fiumi e volano le pallottole, un uomo sta per lasciare il suo segno nel mondo. Joe Coughlin è figlio di un capitano della polizia di Boston – uno importante, in città – ma ha da tempo voltato le spalle alla Legge. È l’America senza freni dei ruggenti anni Venti, e un’intricata rete di distillerie illegali, case da gioco e speakeasy clandestini si anima nelle notti tenendo in pugno la città: il momento buono per poliziotti corrotti, femmes fatales e aspiranti gangster. Passato dai piccoli furti alla malavita organizzata, Joe è uno di quelli che si muovono nel buio, e di legge se ne sono creata un’altra: quella della strada, dell’ambizione e del crimine. L’unica legge cui valga la pena obbedire. Ma la vita dalla parte della notte ha un prezzo: e in un mondo in cui uomini senza pietà si sfidano per il controllo, non esistono amici, e non ci si può fidare di nessuno. Neanche della donna che ami. Il viaggio di Joe Coughlin – dalla Boston dell’età del jazz alle roventi strade di Cuba, passando per il malfamato quartiere latino di Tampa – è un’incalzante saga di vendetta e una travolgente storia d’amore. Ma è anche, e soprattutto, un viaggio dentro l’America del proibizionismo, l’epopea di un’intera nazione per molti versi ancora innocente, in cui ognuno è pronto a tutto pur di garantirsi la sua fetta di sogno americano.

Pagine –
Euro 18,50

~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~

Dodici minuti di pioggia di Manuela Kalì

Alice ha poco più di trent’anni, lavora in uno studio di grafica e vive sola con la sua gatta Bianca. Degli uomini non si fida: il padre l’ha abbandonata quando era ancora una bambina e da allora non ne ha più saputo nulla. Un giorno assiste a un incidente automobilistico in cui perde la vita un giovane uomo, di cui intravede solo la mano sotto il lenzuolo bianco. Non riesce a liberarsi di quest’immagine, finché anche lei ha un incidente in quello stesso luogo e finisce in coma. Il coma è una sorta di dimensione parallela, di mondo rarefatto, sospeso, nel quale Alice incontra l’uomo morto nell’incidente, Andrea, con il quale avverte un’intimità mai provata prima. Quando si risveglia, è avvinta da una nostalgia intollerabile per un amore che non ha mai vissuto, e quando un uomo in carne e ossa le dichiara il suo amore, Alice si trova davanti a un bivio: è possibile vincere la paura e provare a vivere un amore fatto di quotidianità?

Pagine 192
Euro 18,00

~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~

Il dilemma dell’estraneo – Storie di altruismo estremo di Larissa MacFarquhar 

Cosa significa dedicare la propria vita interamente agli altri? Larissa MacFarquhar è una giornalista del “New Yorker” e il suo saggio racconta le storie di chi ha deciso di dedicare la propria vita ad aiutare le persone in difficoltà, analizzandone i limiti morali e filosofici: il loro impegno etico, le scelte spesso drammatiche e dolorose, le questioni morali da affrontare nel momento in cui si sono trovate a scegliere tra i propri affetti e una vita trascorsa a occuparsi di estranei bisognosi. La storia, ad esempio, di una coppia che adotta due bambini in difficoltà e poi pensa: se possiamo cambiare la vita di due, perché non quattro? O dieci? E ne adottano venti. Ma come equilibrare i bisogni di bambini sconosciuti in difficoltà e quelli dei figli naturali? La nostra società dà valore e importanza alla generosità e ai nobili ideali, ma nei confronti di queste persone c’è spesso scetticismo, a volte addirittura ostilità. In un mondo pieno di gente in cerca di aiuto, quanto dovremmo aiutare, e come? È giusto occuparsi di estranei, anche se a farne le spese sono coloro che ci stanno vicino?

MemoRandom – Schegge di memoria di Anders De La Motte

Il pubblico ministero Jesper Stenberg, in procinto di essere nominato ministro della Giustizia svedese, ha urgenza di chiudere la relazione con la sua giovane amante dalla pelle perfetta e bianchissima, e la chiude. Con un litigio violento, le urla, la porta che sbatte, la fretta di arrivare all’ascensore, di scendere al parcheggio sotterraneo e uscire con la sua costosa auto alla luce del sole, libero. Ma sulla salita della rampa accade quello che non doveva accadere: con uno schianto terrificante il corpo della ragazza gli sfonda il cofano. La sua amante Sophie si è buttata nel vuoto, centrandolo in pieno, uccidendosi. Stravolto, l’avvocato si guarda intorno, nessun testimone, nessuna telecamera, solo lui e il cadavere della ragazza. Lentamente fa retromarcia, parcheggia nel punto più buio del garage e fa una telefonata. Chiama un risolutore, uno che risolve i problemi. Anche il suo, dice lo sconosciuto. E così è. La macchina sparisce. Il cadavere viene ritrovato su una Volvo casualmente parcheggiata proprio sotto il balcone della ragazza. Nessuna traccia. Nessun coinvolgimento. Ma un prezzo da pagare c’è, dice lo sconosciuto nella seconda telefonata. Quanto? Chiede l’avvocato. Niente soldi, gli viene detto. Un semplice favore, l’identità di un informatore della polizia chiamato Janus. Facile, si dice l’avvocato, arrogantemente sicuro dei suoi contatti ad alto livello. Ma non così facile, si accorgerà presto, perché l’unico agente dell’intelligence che conosce il vero nome di Janus ha perso la memoria in seguito a un grave incidente e Janus è come l’antico dio romano dai due volti, non facilmente conoscibile.

Pagine 396
Euro 20,00

~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~

Come se non ci fosse un domani di Agnès Ledig

Romeo fa il pompiere e, nel tentativo di salvare la vita a un bambino imprigionato in un appartamento invaso dalle fiamme, cade dall’ottavo piano di un palazzo e viene ricoverato in condizioni disperate in ospedale. Juliette, infermiera nel reparto di riabilitazione di quello stesso ospedale, ha modo di conoscerlo durante gli interminabili giorni in cui i medici cercano di rimetterlo in sesto dopo l’incidente. Entrambi soffrono. Romeo per non potersi occupare della sorella adolescente, ribelle e fragile che ha bisogno di lui, e Juliette perché da anni cerca invano di avere un figlio, a costo di tenere al suo fianco un uomo che non la rispetta e la tratta spesso male. L’incontro casuale tra queste due persone ferite nel loro intimo, che riescono a trovare nel presente una ragione di vita, sconvolgerà il loro destino e quello di chi hanno intorno. Come se non ci fosse un domani è una bella storia d’amore scritta in modo empatico e sincero. Quello di Agnès Ledig è un universo affettuoso in cui si muovono personaggi fragili e veri che spesso ci assomigliano. L’autrice tende la mano alle persone segnate, e il suo messaggio è che l’amore per la vita deve trionfare su tutto nonostante le difficoltà.

Pagine 276
Euro 19,00

~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~

Fiori di magnolia di Rosa Ventrella

Una grande epopea romantica, un inno alla vita e all’arte. E al coraggio di una donna.

Sono gli anni Cinquanta. Nina ha vent’anni e sogna di viaggiare e diventare pittrice, di andare a vivere in Francia e trovare una nuova esistenza lontana da Castro, da una zia amareggiata e da uno zio ambiguo e senza scrupoli. L’amore per il mare salentino non basta a calmare il suo desiderio di altrove. Forse potrà riuscirci Vittorio, il solo in grado di mettere a sopire le sue inquietudini. Ma Vittorio, ossessionato dal sogno di donarle una vita migliore, parte per l’America. Dodici mesi soltanto, le promette, poi tornerà a prenderla, la sposerà e la porterà in Francia. I mesi però diventano anni, e Nina, Ninette come vuole essere chiamata, decide di rialzarsi e continuare a vivere. Parte così per Cressanges, in Francia. E qui decide di vestirsi di una nuova pelle. Finché il passato non torna a sconvolgere la sua pace forse ritrovata…

51pqajib8l

Pagine –
Euro 9,99

~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~

Deserto di sangue di Robin Saxon & Alex Kidwell

Quando Jed viene ingaggiato da David, suo vecchio contatto e qualche volta amico, per indagare su una serie di sparizioni al Cairo, coglie al volo l’occasione per mostrare un po’ di mondo al compagno, Redford Reed. Anche il ragazzo di David, Victor Rathbone, esperto del sovrannaturale e professore un po’ antiquato, si unisce al gruppo. Quel viaggio in Egitto, però, riserva molti più pericoli e misteri di quanto Jed si aspettasse. Quello che sembra un caso semplice si rivela tutt’altro: nature nascoste emergono alla luce, le relazioni si complicano e il controllo sugli istinti si assottiglia fino a spezzarsi.

Nonostante sia stato proprio lui a chiedere aiuto, David nutre già dei sospetti su chi sia la mente dietro ai rapimenti, ma il suo atteggiamento e i continui scontri tra personalità forti rendono difficile arrivare alla soluzione del mistero. Mentre la relazione tra Jed e Redford diventa ancora più intima e profonda a ogni ostacolo che incontrano sul loro cammino, David e Victor lottano per non perdere la fiducia reciproca quando devono affrontare le loro differenze. Man mano che i quattro si avvicinano ai rapitori, David è costretto a fare i conti con qualcosa di più pericoloso dell’eminenza grigia che sta dietro ai rapimenti: se stesso.

Pagine 339
Euro 6,55 Ebook

Traduzione: Fabrizio Vivoli

~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~

HOLLYWOOD HILLS CLINIC – Benvenuti nella clinica delle star dove giovani e talentuosi dottori devono dimostrare ogni giorno il loro talento… e la notte dare libero sfogo alle proprie fantasie.

Tornata da una missione in Afghanistan che le ha cambiato per sempre la vita, il chirurgo plastico Abi Thompson deve tenere a bada i fantasmi del passato se vuole ricominciare da zero all’interno dell’ambitissima Hollywood Hill Clinic. Non deve mostrare alcun segno di debolezza, in modo particolare di fronte al suo capo, il chirurgo Damien Moore. Mantenere le distanze però è sempre più difficile, soprattutto da quando ha scoperto che Damien è il papà single di una bellissima bambina, e che ha un disperato bisogno di lei! Riuscirà a inserirsi all’interno della sua piccola e accogliente famiglia e allo stesso tempo a proteggere il suo segreto?

Miniserie “The Hollywood Hills” – Vol. 2/8

Pagine –
Euro 3,30

~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~

A San Valentino può succedere di perdere la testa o ritrovarsi con il cuore spezzato. L’importante è incontrare l’uomo in grado di curare entrambi.

La dottoressa Ali Lockhart sta cercando di lasciarsi il passato alle spalle e dimenticare l’incidente che le ha cambiato per sempre la vita. Un’avventura il giorno di San Valentino è proprio quello che le serve per ripartire da zero e poter affrontare con serenità il suo nuovo lavoro. Ma serenità non è la prima parola che le viene in mente quando scopre che il suo flirt di una notte è anche il suo nuovo capo. Lei e il dottor Aidan Tate si trovano così a dover tenere a freno la reciproca attrazione per cercare di essere il più professionali possibile, ma è difficile dopo le torride promesse che si sono scambiati nel corso di quella notte eccitante. La partita più importante della loro vita è appena cominciata!

Pagine –
Euro 3,30

~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~

Dopo un’infanzia segnata dall’affidamento e dalla mancanza di radici e di sicurezze, la dottoressa Corinne Evans, specializzata in arteterapia, sa benissimo quanto conti la prima impressione. Così, quando il suo carismatico capo, il dottor Tom Riley, le chiede di documentare l’impatto del suo lavoro sui pazienti, Cori decide di dimostrargli una volta per tutte il proprio valore.

A mano a mano che si avvicina a questo infaticabile e talentuoso dottore, Corinne si rende conto che il presente di Tom è offuscato da pesanti ombre che sono radicate nel suo passato. E più lui la lascia entrare nella sua vita, più lei se ne innamora. Tuttavia i sentimenti, per Corinne, sono solo sintomi di dipendenza emotiva, e lei preferisce rinunciare alla felicità per non correre il rischio di essere abbandonata di nuovo. Ma è possibile vivere una vita senza amore?

Pagine –
Euro 3,30

~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~

Laura Jo: Per tanto – troppo – tempo la mia unica preoccupazione è stata mia figlia, e adesso che Mark ha suscitato in me sentimenti che credevo ormai morti e sepolti, non so come comportarmi. Lui è affascinante, carismatico e… non ha alcuna intenzione di restare. Come farò a fargli cambiare idea?

Mark: L’ultima cosa che desideravo era tornare in Alabama, ma i recenti problemi di salute di mio padre mi hanno costretto ad affrontare i miei demoni. Tuttavia dal buio profondo del mio passato emerge un raggio di luce: Laura Jo Akins. Adesso tutto quello che desidero è perdermi tra le sue braccia, assaggiare le sue labbra e trovare un buon motivo per rimanere.

Pagine –
Euro 3,30