In libreria: 1 maggio

1 MAGGIO

Orgoglio ferito di Remmy Duchene e Blmorticia

Renford Kline è etero… giusto? Ha smesso di sperimentare al college ed è andato avanti. Non riesce però a spiegarsi le fantasie indecenti su Brian Daystar, che lo colgono proprio quando dovrebbe concentrarsi sul passaggio della sua carriera da avvocato a professore. Quando Brian arriva a New York, Renford sa di essere nei guai: tutto del ragazzo lo attrae – dal corpo tonico ai bellissimi capelli neri – ma Renford è etero… giusto?

Brian Daystar ha bisogno di una pausa. Sta lavorando senza sosta per trasformare il suo ranch in Montana in un posto sicuro per i giovani a rischio. È così assorbito dal progetto che nemmeno gli importa che il suo ragazzo, una giovane star del country, lo stia tradendo. Il loro rapporto è finito da tempo, ma forse serviranno i sentimenti che prova per Renford a fargli accettare la fine di quella relazione.

Entrambi dovranno prendere una decisione. Renford dovrà imparare ad accettare chi è davvero e Brian dovrà scegliere se rinunciare alla possibilità di essere felice o afferrarla.

Pagine 197
Euro 6,00 Ebook

Traduzione: Ugo Telese

Serie “Feriti”: 

1- Cuori feriti

2- Orgoglio ferito

~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~ ○ ~

For the love of English di A.M. Hargrove

Beckley Bridges, padre single, è sexy da far paura. Sul serio, è la cosa più bollente da quando è stato creato il sole, tanto che se gli rompi un uovo addosso, quello inizia a sfrigolare. Quindi qual è il problema? Che è anche uno stronzo colossale. Lo odio, quel bastardo. Cerco di evitarlo in ogni modo, ma per qualche motivo salta fuori ovunque io vada.

Il vero problema, però, è sua figlia, English. È un’adorabile, eccentrica bambina di prima elementare, e la cosa più dolce da quando hanno inventato il tè freddo. Ed è una dei miei scolari, ma è anche l’amore della sua vita. Perciò devo per forza avere a che fare con lui a livello professionale. Non è semplice. Su una scala che va da facile a difficile, avere a che fare con Beckley Bridges è come avere a che fare con delle unghie che grattano sulla lavagna.

Ma dato che la madre di English cerca di ottenere la custodia, dopo averla abbandonata sulla porta di Beckley quando era una neonata, lui è disposto a fare tutto il possibile per tenerla con sé.

È per questo che mi ha fatto la proposta.

E per quanto la cosa possa sembrare folle, mi sono ritrovata a pensarci su.

Pagine 434
Euro 4,99 Ebook

Traduzione: Sara Linda Benatti