Blog tour: La rilegatrice di storie perdute di Cristina Caboni

.

Buongiorno lettori, 

in occasione dell’uscita del nuovo romanzo di Cristina Caboni

vogliamo portarvi in tour per le tre città cardine del romanzo: 

Roma, Monaco e Vienna fino alla sorpresa finale! 

Intanto vi ricordo la trama e vi ricordo che potete trovare la mia recensione del romanzo (priva di spoiler) QUI.

La copertina finemente lavorata avvolge le pagine ingiallite dal tempo. Sofia con gesti delicati ed esperti sfiora la pelle e la carta per restaurare il libro e riportarlo al suo antico splendore. La legatoria è la sua passione. Solo così riesce a non pensare alla sua vita che le sta scivolando di mano giorno dopo giorno. Quando arriva il momento di lavorare sulle controguardie, il respiro di Sofia si ferma: al loro interno nascondono una sorpresa. Nascondono una pagina scritta a mano: è la storia di una donna, Clarice, appassionata di arte e di libri. Un’abile rilegatrice vissuta in nel primo Ottocento, quando alle donne era proibito esercitare quella professione. Una donna che ha lottato per la sua indipendenza. Alla luce fioca di una candela ha affidato a quel libro un messaggio lanciato nel mare del tempo, e una sfida che può condurre a uno straordinario ritrovamento chi la raccoglierà.
Sofia non può credere al tesoro che ha tra le mani. Quella donna sembra parlare al suo cuore, ai suoi desideri traditi. È decisa a scoprire chi sia, e quale sia il suo segreto. Ad aiutarla a far luce su questo mistero sarà Tomaso Leoni, un famoso cacciatore di libri antichi ed esperto di grafologia. Insieme seguono gli indizi che trovano pagina dopo pagina, riga dopo riga, città dopo città. Sono i libri a sceglierci, e quel libro ha scelto Sofia. Dopo più di duecento anni, solo lei può ridare voce a Clarice. E solo la storia di Clarice può ridare a Sofia la speranza che aveva perduto. Perché la strada per la libertà di una donna è piena di ostacoli, ma non bisogna mai smettere di mirare all’orizzonte.

Successo dopo successo, Cristina Caboni è diventata una delle autrici italiane più amate dalla stampa e dai lettori. Dopo Il sentiero dei profumi e Il giardino dei fiori segreti, bestseller sempre in classifica, un nuovo romanzo sul potere dei libri. Grazie a loro due donne coraggiose, così lontane nel tempo, si incontrano diventando una la forza dell’altra, nella ricerca della libertà e di un futuro migliore.

All’interno del romanzo “La rilegatrice di storie perdute“, Roma, Monaco e Vienna sono tappe importanti per il percorso di Sofia alla ricerca della storia di Clarice e per questo motivo abbiamo voluto portarvi in viaggio con noi.

Dopo la bellissima tappa dedicata a Roma, oggi vi parlo di Monaco di Baviera, o più semplicemente Monaco, la bellissima città tedesca e capitale della Baviera.

.

Il palazzo del municipio si levava sulla Marienplatz con le sue torri gemelle. La luce era un ricamo d’oro sulle merlature e le guglie neogotiche. Per quanto Sofia lo conoscesse già, ne restò incantata. Affrettò il passo, e si diresse sotto i portici. Le piaceva quella sensazione di solitudine, non era opprimente, anzi, la faceva sentire libera. Era lei a disporre di sé stessa.
[..] Per quanto fosse ancora molto risentita con Tomaso, la magia di Monaco iniziò a fare presa su di lei. Le vetrine scintillavano, e già si vedevano luci natalizie. Si fermò davanti a una libreria. Aveva bisogno di un posto che le fosse familiare, aveva bisogno della compagnia dei libri. L’interno del negozio era luminoso, anche se piccolissimo, e molto suggestivo, con alte scaffalature, e una scala vertiginosa per raggiungerle. C’erano molte persone che curiosavano. Pensò di fare come loro, di confondersi in mezzo a loro, e cercò nello scaffale un’edizione moderna della trilogia di Fohr.

Monaco è una città molto viva e piena di stimoli. È opinione comune che sia una città in cui la cultura è messa al primo posto e non mancano mostre, biblioteche, cicli di letture all’aperto, promozioni alla lettura e spettacoli. 
Anche le librerie più piccole si prodigano a diffondere l’amore per la lettura grazie a librai che uniscono il loro amore per la lettura al “dovere” del proprio lavoro. 

La prima libreria di cui vi voglio parlare è Hugendubel, libreria storica del quartiere di Marienplatz, fondata nel 1979.

.

Hugendubel, chiamata anche “città del libro” per le dimensioni, era una libreria molto amata che univa il piacere di comprare un libro al piacere di un piccolo snack da gustare durante la lettura.
Purtroppo Hugendubel è stata chiusa con grande dispiacere dei lettori e dello stesso Maximilian Hugendubel, Socio-Responsabile dell’azienda di famiglia, che ha affermato: “Volevamo fermare assolutamente la chiusura della filiale a Marienplatz ma il tempo del grande Tempio del libro è finito. La più grande libreria si trova, oggi, in Internet […] Lo schock è stato grande. C’è profonda preoccupazione e tristezza“. (Fonte: Buongiorno Monaco)

La seconda libreria è di origine tutta italiana e si chiama Itallibri.

.

Elisabetta Cavani è la fondatrice di questa bellissima librerita italiana nel cuore di Monaco. La libreria è protagonista anche di incontri con autori e diversi eventi che promuovono la lettura.
È semplice e alla mano ma si capisce subito che è gestita con amore e professionalità. Una tappa imperdibile per il vostro viaggio a Monaco. 

Da non dimenticare anche la bellissima iniziativa che vede delle piccole librerie all’aperto in giro per Monaco.

.

Queste piccole libreria sono posizionate di fronte il Nordbad (Schwabing), all’angolo tra la Schleißheimer- und Elisabethstraße; a Pasing, davanti al comune a Moosach vicino la fontana tra Dachauer- und Baubergerstraß. Il piacere di poterle usare consiste in una sorta di bookcrossing perché i lettori possono lasciare o prendere libri a piacemento in totale libertà.
I promotori del progetto si preoccupano di controllare che le librerie siano sempre pulite e che vengano donati solo libri in buono stato e che tutto sia in ordine. (Fonte: Buongiorno Monaco)

Spero che questo piccolo tour per Monaco vi sia piaciuto. 

Proseguite con noi e non perdete l’occasione di vincere

una copia cartacea di un romanzo davvero MERAVIGLIOSO!

Ripassiamo le tappe:

.

Su Everpop ~ Roma

Qui!  ❤ ~ Monaco

Su Devilishly Stylish ~ Vienna

Su Voglio essere sommersa dai libri ~ Intervista all’autrice

Fatemi sapere cosa ne pensate e buona fortuna a tutti!

a Rafflecopter giveaway