Una vita nuova, gli hanno regalato, e Angelo non pu proprio lamentarsene. Una casa gigante con giardino a Bologna, mamma e pap ricchi, moderni, colti, impegnati. Pronti a esaudire ogni suo desiderio. Certo questo paradiso gli costato caro: la sua vera famiglia, scoppiata insieme allappartamentino dove era cresciuto, la nonna, Napoli e tutto il resto. A scuola ora lo chiamano marocchino, ma tutto sommato riesce a farsi accettare presto da tutti, o quasi, anche se a calcio sempre…

Read More