Antonio Fusco presenta “Ogni giorno ha il suo male”

31 GENNAIO – ORE 17.30 -nell’ambito dellarassegna “Nebbia Gialla Noir Festival” – SUZZARA (MN)

 

Un noir avvincente che cattura il lettore grazie a un ritmo serrato e alla cruda atmosfera dell’indagine vera.

La sonnacchiosa provincia toscana di Valdenza improvvisamente scossa dallomicidio di una donna che viene ritrovata in casa, in una posizione innaturale e con una fascetta stringicavo attorno al collo. Si pensa subito al movente passionale, ma allocchio esperto di Casabona, il commissario incaricato del caso, qualcosa fin da subito non quadra: troppi elementi diversi sulla scena del crimine, troppi particolari contrastanti. Schivo, ma con una forte carica umana, reso cinico da troppi anni di mestiere alle spalle, Casabona capisce ben presto che lomicidio solo linizio di un vortice di morte: un gioco molto pericoloso in cui le regole sono quelle stringenti e folli di un serial killer. E Casabona non pu che accettare la sfida. Chiediti perch e troverai il movente e se troverai il movente sarai vicino allassassino: seguendo questa frase come un mantra e con laiuto dellaffascinante collega Cristina Belisario, Casabona cercher di venirne a capo e per farlo sar obbligato anche a una profonda riflessione sullimpotenza dellessere umano rispetto alle conseguenze delle proprie azioni.
Un romanzo da non perdere. Un commissario che non si dimentica.

Pagine 256
Euro 12,90