“Anomalie” di Mauro Covacich

29 GENNAIO

Undici racconti su altrettante situazioni estreme, sempre anomale, anche quando partono da premesse lontanissime: un gruppo di ragazzi che giocano una partita di pallacanestro a Sarajevo; le ultime memorie di un cecchino; un uomo che decide di sigillarsi gli occhi con il nastro adesivo per non vedere pi e comprendere fino in fondo le sensazioni della donna non vedente di cui innamorato; un gruppo di ragazzi che fa del loro essere perbene, senza vizi, “puri”, la pi tremenda delle perversioni.

Pagine 192
Euro 12,00