Alice Basso @ Garzanti ~ Incontro con le blogger

~

Buondì buondì buondì, carissimi lettori!

Oggi vi voglio riassumere il mio bellissimo incontro con Alice Basso,

fantastica autrice Garzanti!

L’incontro è stato organizzato presso la casa editrice in occasione dell’uscita del secondo romanzo della fortunata serie Vani.

Nella recensione del primo libro “L’imprevedibile piano della scrittrice senza nome” vi ho accennato giusto quelle cinque/sei volte a quanto io ami sia l’autrice che la protagonista, Vani Sarca, e ve l’ho confermato nuovamente nell’articolo dedicato a “Scrivere è un mestiere pericoloso“!

 

Ore 17.00 arrivo in casa editrice accaldata ma (stranamente) in orario, incontro già le prime blogger e tra di loro c’è questa ragazza frizzante e spigliata che sembra a casa sua.. inizialmente la scambio per una collega e invece.. è Alice e, lasciatemelo dire, è MERAVIGLIOSA!
E’ un’autrice alla mano, affabile e simpaticissima! (Vi confido che ha riso ed è scappata quando le ho detto che ho delle speranze per il personaggio di Riccardo Randi!)

Una volta sedute nella solita saletta adibita a questi eventi (grazie Garzanti per attentare sempre alla mia dieta!), inizia la diretta in un’atmosfera festosa e amichevole!

 

Sulla pagina facebook di Garzanti Libri potete trovare il video completo,

io vi riassumerò l’intervista con le domande che ho posto direttamente ad Alice!

6924658_1590222

 

~ Alice ci racconta che i suoi libri, come dire, “gialli” sono nati dalla sua passione per il genere, allora le chiedo: “Oltre a leggerli, guardi anche serie tv o film polizieschi/crime?

Alice: “Si, non sono drogata tanto quanto vorrei perchè probabilmente dovrei licenziarmi per farlo – quindi forse è un bene!”

~ “Te lo chiedo perchè Vani oltre a Sherlock Holmes, mi ricorda un po’ Patrick Jane di The Mentalist: la sua caratteristica di leggere così bene le persone..

Alice: “Si, è vero! Mi piace molto come personaggio anche se ho visto poche puntate in realtà..”

~ “..Trasposizione cinematografica? Serie tv o film tratti dalla serie di Vani? Ci hai mai pensato?

Alice: “Se vogliono, sono qui! Ditemi solo dove devo firmare! Non ho pensato agli attori perchè, insomma, non è il mio lavoro ma è molto figo pensare a un futuro in quel senso!”

~ Tramite la diretta Facebook, una fan le chiede se ha una preferenza tra Riccardo e Berganza, ma, ahimè, Alice non può rispondere perchè sarebbe un enorme spoiler.. allora le chiedo: “Ci sarà una scelta prima o poi, vero? Nella tua testa c’è già, anche se non ce la puoi dire?

Alice: “Muoiono entrambi in un incendio.. (risate)
Si, nella mia testa c’è un chiaro svolgimento della storia..” (Alice svia ancora con enorme bravura!)

~ “Ci sono un sacco di riferimenti letterari nei due libri, qual è il tuo autore preferito?

Alice: “.. se devo scegliere un autore vado più sul ‘serio’ perchè mi piacciono tanto quelli che banalmente nel primo romanzo infilavo nel finto libro di Riccardo. Quindi tutti quelli del primo novecento americano, specialmente quelli dell’età della Grande Depressione – soprattutto quelli che parlano della Grande Depressione – quindi prima di tutto Steinbeck..
Fante mi piace tantissimo: perchè ha questa caratteristica di descrivere personaggi che fanno la fame, però alla fine lo fa con leggerezza e tu sei felice! Chiudi il libro e sei di buonumore e non sai come sia potuto accadere; questo secondo me è puro talento!”

.. continua nel video!

E’ stato divertentissimo e davvero interessante!

Abbiamo cercato di strapparle qualche informazione sul futuro della storia ma…
NIENTE SPOILER!

Alice è stata bravissima a sviare senza rivelarci proprio nulla,

ma siamo in trepidante attesa dei prossimi romanzi!

~

Ringrazio infinitamente Garzanti per avermi dato l’opportunità di esserci,

grazie Alice Basso per aver creato queste bellissime storie e per averci dedicato del tempo.

13441791_849970321774177_2068386253_o

~

Ora tutti a leggere l’ultima avventura di Vani Sarca!!