“Acque di morte” di Hayder Mo

24 SETTEMBRE

Quando il cadavere di una giovane donna viene ritrovato lungo i binari della ferrovia che porta a Bristol, tutti gli indizi sembrano indicare che la donna si suicidata. Ma il detective Jack Caffery ha dei dubbi. Non il primo suicidio sospetto che incontra, e tutti i casi simili degli ultimi tempi sembrano collegati in qualche modo alle vecchie miniere allagate che si trovano ai margini della citt. Pozzi senza fondo, acque di morte circondate da tenebre in cui potrebbe nascondersi un predatore. Qualcuno che cela nellombra il proprio male, ma che alla luce del sole conduce una vita normale. Qualcuno che si infila di nascosto nelle case degli altri. Qualcuno che si insinua di nascosto sotto la tua stessa pelle. Per la prima volta dopo molto tempo Caffery ha paura di non riuscire a fermare londata di furia assassina. La poliziotta Flea Marley decisa ad aiutarlo, anche perch forse tra loro sta nascendo qualcosa che va oltre il rapporto professionale, ma nel tentativo di assisterlo nellindagine scova una traccia che la porta lontano, troppo lontano da casa. E scopre anche qualcosa di talmente orribile da renderle impossibile tornare sui propri passi. E questa volta nessuno, nemmeno Caffery, potr aiutarla.

Pagine 350
Euro –

Traduzione: Adria Tissoni