“Aaron” di J.P. Barnaby

24 MARZO

Una storia della serie Sopravvissuti

Non riesco a descrivere com voler gridare ogni minuto di ogni giorno.

Una terribile notte di dolore ha distrutto la sua normale esistenza di adolescente e, due anni dopo, Aaron Downing si appiglia ancora alla speranza che, un giorno, torner a sentirsi un essere umano completo e funzionante. La sua vita, per, resta una serie costante di incubi, flashback e paura. Quando, nel primo semestre del college, gli viene assegnato Spencer Thomas come partner per un progetto di programmazione, Aaron decide che forse la normalit sopravvalutata. Anche solo imparare a controllare la paura gli basterebbe per trovare di nuovo la stabilit.

Dopo aver sentito una conversazione dei genitori intenzionati a rinchiuderlo in un istituto sacrificandolo per il benessere dei suoi fratelli Aaron cerca disperatamente di trovare un modo di gestire il suo danno psicologico o anche di fingere la normalit. Il suo nuovo psicologo riuscir a controllare i propri demoni abbastanza a lungo da curare Aaron oppure aggraver solo la situazione?

Cercando disperatamente di comprendere la sua attrazione per Spencer, Aaron si appiglia alla sua sanit mentale con entrambe le mani quando questa minaccia di sfuggire al suo controllo.

Pagine 277
Euro 6,14 (Dollari 6,99)

Copertina: Pride Media
Traduttore:
Ugo Telese